WhatsApp Group Join Now
Telegram Group Join Now

Carta spesa 500€: Ecco le date e Scadenza da segnare Per i Pagamenti nel calendario Inps

Con l’arrivo di settembre 2024, è importante segnare alcune date sul calendario per chi aspetta la Carta spesa 500€. Quest’anno, il governo ha migliorato la Carta Dedicata a Te, aumentando l’importo per le famiglie italiane. Questa nuova misura, che partirà a settembre, offre un aiuto concreto per acquistare beni essenziali come cibo, carburante e abbonamenti ai mezzi pubblici.

Non perdiamo questa opportunità: ecco le date e le scadenze da ricordare per ottenere il contributo dell’INPS.

Che cos’è la Carta spesa 500€?

La Carta Spesa 500€ è un’iniziativa del governo italiano per supportare le famiglie in difficoltà. La carta mette a disposizione 500 euro da spendere per i beni essenziali. Questo aiuto è molto importante, specialmente in un periodo di inflazione crescente.

Come funziona la Carta spesa 500€?

La Carta Spesa 500€ è un’iniziativa del governo italiano pensata per aiutare le famiglie in difficoltà economica. Questa carta fornisce un sostegno concreto ed immediato per l’acquisto di beni di prima necessità. Ecco i punti chiave dell’iniziativa:

  • Importo: La carta offre un credito di 500 euro, utilizzabile per acquistare beni di prima necessità.
  • Requisiti: È destinata alle famiglie con un ISEE massimo di 15.000 euro ed almeno 3 persone nel nucleo familiare.
  • Benefici: Include un bonus di 77 euro per la benzina e può essere utilizzata anche per i mezzi pubblici.
  • Erogazione: Non è necessario fare domanda; i beneficiari vengono selezionati automaticamente dall’INPS.
  • Utilizzo: La carta può essere usata per comprare alimenti, tra cui prodotti DOP e IGP, ortaggi surgelati, prodotti da forno surgelati, tonno e carne in scatola.

La Carta Dedicata a Te è uno strumento istituito nel 2023 e prorogato nella Legge di Bilancio 2024, con un fondo significativo di 1,2 miliardi di euro per il biennio 2023/2024. Nel 2024, l’importo della singola carta è stato aumentato da 459,70 euro a 500 euro, beneficiando ora di 1.330.000 famiglie.

Questo intervento del governo italiano, definito come un sostegno concreto dal Ministro Lollobrigida, mira a migliorare le condizioni delle famiglie più vulnerabili. Nel 2023, la Carta ha aiutato oltre 1,2 milioni di famiglie, principalmente per l’acquisto di generi alimentari.

Il progetto è stato approvato il 4 giugno 2024 e coinvolge Poste Italiane, l’INPS, l’ANCI e i Comuni per garantire un accesso efficiente alla Carta, che sarà disponibile a partire da settembre 2024.

A chi spetta la Carta spesa 500€?

Carta spesa 500€

a Carta Spesa 500€ è un aiuto economico per le famiglie italiane che si trovano in difficoltà. Per ottenerla, bisogna rispettare questi requisiti:

  • Residenza: Devi essere residente in Italia e registrato all’anagrafe del tuo comune.
  • ISEE: È necessario avere un certificato ISEE con un reddito annuo sotto i 15.000 euro.
  • Famiglia: La famiglia deve essere formata da almeno tre persone.

Chi non ha diritto alla Carta spesa 500€?

La Carta Risparmio Spesa da 500€, conosciuta anche come “Dedicata a Te”, è destinata alle famiglie italiane che stanno attraversando momenti difficili dal punto di vista economico. Nel 2024, ci sono delle regole precise che definiscono chi può e chi non può ricevere questo aiuto:

Non possono ottenere la Carta Spesa 500€:

  • Famiglie con un ISEE superiore a 15.000 euro.
  • Nuclei familiari composti da meno di tre persone.
  • Chi già sta beneficiando di altri aiuti come il reddito di cittadinanza o il reddito di inclusione.
  • Persone che stanno ricevendo l’indennità di disoccupazione (Naspi), la cassa integrazione, la mobilità o qualsiasi altra forma di sostegno al reddito.
Carta spesa 500€: Ecco le date e Scadenza da segnare Per i Pagamenti nel calendario Inps

Inoltre, la Carta spesa 500€ non è destinata a:

  • Familiari di cittadini dell’Unione Europea che non hanno il permesso di soggiorno.
  • Cittadini stranieri senza il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo.
  • Rifugiati politici o titolari di protezione sussidiaria senza i requisiti sopra citati.

Carta spesa 500€ date e scadenza

La Carta Spesa 500€ 2024, conosciuta anche come “Dedicata a Te”, sarà attiva a partire da settembre 2024. Ecco alcune date e scadenze importanti da tenere presente:

  • Attivazione: È necessario attivare la carta entro il 31 gennaio 2024.
  • Utilizzo dei fondi: I soldi caricati sulla carta devono essere spesi entro il 15 marzo 2024.

Ricorda che la Carta Spesa è pensata per aiutarti con l’acquisto di beni essenziali come cibo, carburante e abbonamenti ai mezzi pubblici.

Carta Dedicata a te 2024 da 500 euro: cosa si può spendere

La Carta Dedicata a te 2024 da 500 euro è un’azione del governo per aiutare le famiglie che hanno bisogno di sostegno. Con questa carta, le persone che ne beneficiano possono comprare cibo, benzina e biglietti del trasporto pubblico locale, come bus e treni. La carta può essere usata per acquistare una varietà di prodotti, inclusi:

Carta spesa 500€
  • Carne di maiale, manzo, pollo, agnello, capra e coniglio.
  • Pesce fresco.
  • Latte e prodotti lattiero-caseari.
  • Uova.
  • Oli d’oliva e di semi.
  • Prodotti da forno, dolci e biscotti.
  • Pasta.
  • Risoe altri cereali.
  • Farine.
  • Verdure fresche o lavorate.
  • Pomodori pelati e conservati.
  • Legumi.
  • Frutta e frutta secca.
  • Alimenti per bambini e neonati, incluso latte in polvere.
  • Lievito naturale.
  • Miele.
  • Zucchero.
  • Cacao in polvere e cioccolato.
  • Acqua minerale.
  • Aceto di vino.
  • Caffè, tè e camomilla.

Carta spesa 500€: come richiederlo

Per ottenere la Carta Spesa da 500€ 2024, non è necessario fare una domanda ufficiale. L’INPS determina automaticamente chi può riceverla basandosi sull’ISEE, che deve essere inferiore a 15.000 euro, e sul numero di persone nel nucleo familiare, che deve essere almeno tre.

Ecco i passaggi principali per ottenere la Carta Spesa:

Assegno unico luglio 2024
  1. Identificazione automatica: L’INPS individua automaticamente i beneficiari che soddisfano i requisiti.
  2. Ricarica automatica: La carta viene ricaricata automaticamente con 500 euro.
  3. Utilizzo: Puoi utilizzare i fondi per acquistare beni di prima necessità come cibo, benzina o per pagare abbonamenti ai trasporti pubblici.

Inoltre, puoi richiedere la Carta Spesa anche presso l’ufficio postale o sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze. La ricarica avviene ogni due mesi.

FAQ: Carta spesa 500€

1. quando arriva la Carta spesa 500€?

La Carta Spesa da 500 euro per il 2024 sarà disponibile a partire da settembre dello stesso anno. Ogni carta sarà intestata al beneficiario e riceverà automaticamente una ricarica di 500 euro. Per attivarla, è necessario effettuare un primo pagamento con la carta assegnata entro il 16 dicembre 2024. Se non viene attivata entro questa data, la carta non potrà essere utilizzata e si perderà il diritto al contributo.

Leave a Comment